Schiuma bianca, Arpa 'fenomeno naturale'

E' di origine naturale la schiuma bianca osservata in mare in alcuni punti del litorale molisano. Lo ha accertato l'Arpa, Agenzia regionale per la protezione ambientale, che spiega: "E' 'muco di mare'. Si forma a causa della dispersione dei gas nell'acqua: durante le mareggiate, in presenza di forti correnti o dopo un afflusso consistente di acqua dai fiumi per piogge abbondanti, le molecole d'aria sono inglobate in quelle liquide dell'acqua marina favorendo la formazione di schiume di colore bianco e poco compatte. E' fenomeno tipico dell'Adriatico, anche se da alcuni anni si manifesta anche sulle coste del Tirreno". "Tali schiume non rappresentano minaccia per la salute umana, a meno che non siano associate a una fioritura di fitoplancton tossico. Sono stati effettuati tre campionamenti in vari punti, esclusa la presenza di microalghe". L'Arpa consiglia comunque di evitare di bagnarsi nelle schiume per la loro potenziale capacità di aggregare e concentrare materiale o sostanze indesiderate.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. CBLive
  2. Termoli online
  3. AltoMolise
  4. Isernia News
  5. Primonumero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Giuliano di Puglia

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...